Sicurezza informatica

3 min read 4 mar 21

La sicurezza informatica è la protezione dei sistemi informatici dal furto o dal danneggiamento degli hardware, dei software o dei dati, nonché dall’interruzione o dall’errato indirizzamento dei servizi da essi forniti. La minaccia informatica cresce col rafforzarsi della nostra dipendenza dalla tecnologia connessa, e l’accesso ai dati cresce esponenzialmente con l’utilizzo di diversi device. I rischi principali includono guasti operativi e finanziari in caso di interruzione dei sistemi e, per qualsiasi azienda che si occupa dei dati dei clienti, esistono diversi rischi sia reputazionali che normativi. Dialoghiamo regolarmente con le aziende interessate sui loro accordi di sicurezza informatica come parte delle nostre interazioni. Nel 2019 abbiamo affrontato questo argomento con aziende diverse come, ad esempio, il provider di telecomunicazioni Vodafone, il gruppo bancario RBS e la società media Future. Pur essendo parte di discussioni più ampie, abbiamo anche organizzato un incontro specifico con Lloyds su questo argomento.

 

Lloyds – sicurezza informatica – Azionario

Obiettivo: comprendere i rischi informatici che il gruppo bancario Lloyds si trova ad affrontare e la governance in atto per mitigare tali rischi.

Azione: abbiamo incontrato il responsabile della sicurezza e direttore della sicurezza informatica per parlare della sua strategia informatica.

Risultato: M&G si è assicurata della competenza e delle capacità di Lloyds in relazione alla sicurezza informatica. Continueremo a monitorare le sue prestazioni e i suoi progressi in questo ambito.

Ulteriori informazioni: M&G si è impegnata con Lloyds specificamente sulla sicurezza informatica, trattandosi di un rischio sempre maggiore per le banche. Il responsabile della sicurezza e direttore della sicurezza informatica ha fornito una panoramica completa della strategia di sicurezza informatica della banca, compresa un approfondimento sul monitoraggio in tempo reale degli incidenti, sui test di vulnerabilità regolari e sull’utilizzo di patch. Siamo stati soddisfatti dal livello di impegno del consiglio di amministrazione in merito a tali questioni - compresi gli esercizi di simulazione per gli attacchi informatici e la regolare discussione sulle minacce e sulle capacità interne in questo settore. Ci siamo sentiti rassicurati dal grado di competenza e di attenuazione dei rischi che Lloyds ha in quest’area.