Obbligazionario emergente: sette temi per il 2021

5 min read 29 dic 20

Sommario: Le valutazioni delle obbligazioni globali hanno recuperato gran parte del terreno perso nel 2020, tuttavia siamo convinti che gli spread in alcune aree dell’obbligazionario emergente rimangano interessanti in questa parte finale dell’anno, e che alcune valute emergenti siano sottovalutate. Pensiamo che temi come un eventuale ritiro graduale delle misure di stimolo, le politiche monetarie globali e il contesto geopolitico svolgeranno un ruolo centrale nelle prospettive globali per il 2021.

Il valore e il reddito degli asset del fondo potrebbero diminuire così come aumentare, determinando movimenti al rialzo o al ribasso del valore dell’investimento. Non vi è alcuna garanzia che l’obiettivo del fondo verrà realizzato ed è possibile che non si riesca a recuperare l’importo iniziale investito.

Approfondimenti correlati