Investimento a impatto: quando il rendimento finanziario non basta

2 Minuti di lettura 16 apr 21

Sommario:

Il fattore che distingue l'investimento a impatto dalle strategie ESG è l'enfasi posta sul perseguimento di un obiettivo sociale, unito a quello finanziario.

Una rapida ricerca online rivelerà che esistono innumerevoli opzioni per investire in modo "responsabile" e "sostenibile" e magari porterà alla luce anche dei termini nuovi, come investimento "ESG", ma non tutti conoscono questi concetti.

Acquisire nozioni base su questi aspetti può supportarvi nella scelta diinvestimenti a lungo termine che siano più in linea con i vostri valori e le vostre ambizioni.

In questo articolo cercheremo di spiegare i principi fondanti dell'investimento responsabile per M&G e il modo in cui, attraverso l'investimento a impatto, è possibileprodurre effetti positivi per la collettività, senza che questo ostacoli il perseguimento dei vostri obiettivi finanziari.

Aspetti ESG: perché sono importanti

Parte del nostro ruolo di investitori responsabili è considerare tutti i fattori che potrebbero incidere concretamente sui risultati di un investimento in modo positivo o negativo, inclusi quelli ambientali, sociali e di governance (ESG), che spesso rischiano di essere trascurati nelleanalisi focalizzate esclusivamente sui parametri finanziari più tradizionali, come la redditività, il patrimonio e le passività.

Non tenere conto di questi aspetti può costare caro agli investitori in un orizzonte temporale di lungo periodo: è molto probabile che la performance di un'azienda col tempo venga penalizzata da una governance insoddisfacentee dall'adozione di pratiche poco rispettose dell'ambiente o della collettività.

Per questo crediamo nell’importanza che riveste anche sotto il profilo finanziario l’integrazione dei fattori ESG nel processo d'investimento: individuare tutti i rischi e tutte le opportunità potenziali di un investimento può permetterci di compiere decisioni più informate, per ottenere risultati migliori.

I principi ESG come elementi base  per investire

Sono sempre più numerose le strategie d'investimento che non si limitano a integrare i fattori ESG nel processo, ma cercano anche di raggiungere un obiettivo o un risultato specifico legato all'ambiente, alla realtà sociale, oa entrambi.

La varietà degli obiettivi non finanziari perseguiti dai fondi con questo tipo di ambizioni trova riflesso nella gamma altrettanto variegata di nomi che le varie società hanno assegnato alle loro strategie e questo può creare confusione quando si tratta di metterle a confronto.

A marzo 2021 è entrato in vigore il nuovo regolamento dell'Unione Europea denominato Sustainable Finance Disclosure Regulation, o SFDR, concepito proprio per fare chiarezza e migliorare la trasparenza delle informative sulla sostenibilità dei prodotti finanziari, che ora devono essere classificati in base alla struttura definita in questa norma.

I fondi che promuovono attivamente aspetti ambientali o di sostenibilità rientrano fra i prodotti "Articolo 8" mentre quelli che perseguono l'investimento sostenibile come obiettivo dichiarato sono considerati "Articolo 9".

Le differenze fra le due tipologie sono spiegate più dettagliatamente negli articoli normativi citati, ma in entrambi i casi è ragionevole aspettarsi che le societàdimostrino in che modo cercano di raggiungere le finalità dichiarate, attraverso la rendicontazione sulla performance dei rispettivi fondi.

Risultati per gli investitori e per la collettività globale

L'investimento a impatto si colloca nel punto più alto della gamma di approcci “responsabili”. Le strategie a impatto di distinguono dalle altre in quanto perseguono un duplice obiettivo: produrre un impatto sociale positivo e generare profitti.

Investendo in società che si impegnano espressamente a migliorare in misura significativa il benessere del pianeta e dei suoi abitanti, i risparmiatori possono avere un ruolo attivo nella ricerca di soluzioni per le sfide sociali e ambientali più importantiper il mondo di oggi.

Per essere prese in considerazione da questo tipo di investimenti, le aziende devono dimostrare la capacità di ottenere un impatto positivo misurabile in base a indicatori di performance attinenti al rispettivo ambito di attività. Per esempio, l'impatto di una società che opera nel settore delle energie rinnovabili sarà misurato in termini di emissioni di carbonio risparmiate ogni anno.

Chiaramente i rendimenti di un investimento non sono mai garantiti, ma non c'è alcuna prova che l'investimento a impatto produca un ritorno finanziario inferiore nel lungo periodo. L'ambizione è raggiungere un obiettivo sociale o ambientale che si affianchi, e non sia un’alternativa, ai risultati finanziari.

Le due finalità dell'investimento a impatto possono, anzi devono, essere perseguite contemporaneamente. Siamo convinti che esistano opportunità straordinarie per le aziende innovative in grado di fornire soluzioni alle numerose sfide che il mondo è chiamato ad affrontare.

Le opinioni espresse nel presente documento non sono da intendersi come raccomandazioni, consigli o previsioni. Non prestiamo servizi di consulenza finanziaria. Per qualsiasi dubbio circa l'idoneità di un investimento alle proprie esigenze, si raccomanda di rivolgersi a un consulente finanziario di fiducia.

Il valore degli asset di un fondo potrebbero diminuire così come aumentare , pertanto il valore dell'investimento varierà di conseguenza ed è possibile che non si riesca a recuperare l'importo originariamente investito.

Related insights