Plastica e sostenibilità

6 min read 4 mar 21

La plastica monouso è stata oggetto di forti critiche, con i consumatori e le autorità di regolamentazione che hanno rivolto la loro attenzione a una questione fino a poco tempo fa sotto ai riflettori, grazie alla serie Blue Planet. Tra la spinta per un minore utilizzo della plastica e le iniziative generali focalizzate su prodotti e servizi sostenibili, ci saranno ovviamente vincitori e vinti nella guerra alla plastica - e gli investitori non possono ignorare l’impatto finanziario concreto della futura regolamentazione. Nel 2019, ci siamo impegnati con alcune delle nostre partecipazioni proprio su questo tema, come evidenziato qui di seguito.

 

Amcor – plastica ed economia circolare – Azionario

Obiettivo: saperne di più sul recente annuncio di un investimento di 50 milioni di dollari nella strategia di sostenibilità, nella plastica e nella “circolarità” della società di packaging globale Amcor.

Azione: abbiamo incontrato l’amministratore delegato di Amcor per discutere dei recenti risultati e della strategia di sostenibilità dell’azienda. Amcor ha recentemente dovuto vendere due attività per rispondere alle esigenze dell’autorità di regolamentazione, e sta utilizzando parte del ricavato per creare valore investendo ulteriormente nella sua strategia di sostenibilità. Negli ultimi anni, l’azienda ha visto i prodotti sostenibili diventare una parte essenziale della sua offerta per le grandi gare d’appalto.

Risultato: siamo convinti che Amcor sia sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi di sostenibilità per il 2025 e siamo stati soddisfatti nel sentire l’amministratore delegato parlare dell’importanza della sostenibilità e del continuo sviluppo di opzioni di packaging ecocompatibili.

Ulteriori informazioni: M&G si è impegnata con Amcor nel 2019 su temi che comprendono le materie plastiche monouso, l’obiettivo 17 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile: la vita sott’acqua e l’economia circolare. Abbiamo adesso una chiara visione di come la sostenibilità sia integrata nella strategia aziendale e di come sia diventata una componente critica per l’ottenimento di nuovi mandati e la collaborazione con i clienti.

Britvic – plastica monouso e strategia climatica – Obbligazionario e azionario

Obiettivo: capire in che modo il produttore di bibite analcoliche Britvic rispetterà i suoi impegni nei confronti gli ambiziosi obiettivi del 2025, per eliminare gli imballaggi di plastica monouso problematici o inutili, con un’attenzione rivolta anche alla governance, alla supervisione del consiglio di amministrazione e agli incentivi legati alla remunerazione per raggiungere gli obiettivi.

Azione: abbiamo intrapreso una serie di riunioni aziendali, che hanno incluso l’incontro con l’amministratore delegato e il team ESG della società.

Risultato: abbiamo adesso una maggiore comprensione delle strutture in atto e desideriamo una supervisione e una governance del consiglio di amministrazione più strutturate per quanto riguarda la definizione e il raggiungimento degli obiettivi in relazione all’approvvigionamento di PET riciclato e al raggiungimento degli obiettivi climatici.

Ulteriori informazioni: a seguito di un incontro che M&G ha avuto con l’Amministratore Delegato, Britvic ha richiesto un incontro di follow-up per dare maggiore chiarezza e dettagli su alcune delle questioni ESG che avevamo sollevato. L’obiettivo principale di questo incontro è stato quello di capire come Britvic prevede di rispettare i suoi impegni pubblici per garantire che tutti i prodotti abbiano il 30% di PET riciclato (rPET) entro il 2025, quando si prevede una carenza di fornitura. L’azienda ha delineato i suoi piani di collaborazione con le istituzioni accademiche, le principali ONG, i fornitori, i rivenditori e le aziende coinvolte nella raccolta e nel riciclaggio dei rifiuti dei consumatori per ridurre i rifiuti in discarica, “chiudere il cerchio” e aumentare le scorte di rPET. Affinché Britvic ci dimostrasse la serietà con cui sta affrontando questi problemi, abbiamo chiesto che l’Amministratore Delegato prenda in considerazione la possibilità di collegare le remunerazioni al raggiungimento di questi obiettivi.